LIBRI

La storia sommersa

Autore Maria Dolores Picciau
Illustrazioni
Editore Condaghes
Edizione Cagliari, Marzo 1998
Pagine 64 (illustrato)
Collana
Quaderni della rivista sarda di scienze sociali, n° 2
Genere Saggistica
Supporto Cartaceo

saggi di teoria dell´arte

Pagine di storia sommersa acquistano diritto di cittadinanza nel campo della teoria dell´arte, e si pongono come altrettanti spunti per l´applicazione più estesa delle nuove metodologie all´intera vicenda storico-artistica della Sardegna.

Se sei interessato/a all’acquisto di questo libro invia un’email a press.ca@tiscali.it

Le nuove tendenze metodologiche nel campo della teoria dell´arte hanno permesso di rileggere con nuove categorie interpretative significativi percorsi della storia dell´arte. In particolare, la storia sommersa dell´arte in Sardegna è tale non solo perché di fatto è considerata troppo spesso minore e derivata, ma anche perché è studiata con le lenti deformanti della metodologia storica tradizionale.
Ridiscusso criticamente il concetto di minorità, e sviluppato più congruamente il principio del contesto, si apre così il campo a interessanti riletture: dall´architettura religiosa minore alle nuove frontiere della metodologia storica; dal rapporto forma-dimensione all´interpretazione di moderne simbologie; dalla storia delle cose all´identità come processo di stratificazioni storico-sociali e di rielaborazione produttiva.
Pagine di storia sommersa acquistano così diritto di cittadinanza nel campo della teoria dell´arte, e si pongono come altrettanti spunti per l´applicazione più estesa delle nuove metodologie all´intera vicenda storico-artistica della Sardegna.

Menu